Prostatite soffrire dopo lestate

Quali sono le raccomandazioni sulle prostatiti

Fosfomicina nel trattamento della prostatite

Hai qualcosa da chiedere al Dottor Antonio Raviele? Fai anche tu una domanda! Cesare ha chiesto:. Il Dottor Antonio Raviele risponde:. Certo, un'ipopotassiemia, l'assunzione di alcuni farmaci che allungano il QT, un'ipertono simpatico, ecc possono favorire l'evento.

Antonio ha chiesto:. Salve dottore, ho mio nonno di 86 anni, che circa un'anno fa è stato affetto da una forte congiuntivite e curata tramite l'ospedale ci hanno prescritto il cortisone medrol 16 mg. Ora si è ripetuto la situazione, e vorrei dargli nuovamente tale farmaco, ma nn ricordo se era possibile associarlo al coumadin?

Massimo ha chiesto:. L'edema agli arti inferiori e' sicuramente favorito dal calcioantagonista Dilzene. Provi a sospenderlo eventualmente aumentando la dose del betabloccante oppure lo riduca e prenda piu' regolarmente il diuretico. L'alternativa e' l'ablazione della fibrillazione atriale o l'ablazione del nodo AV piu' impianto di pacemaker. Majlinda ha chiesto:. Sono incinta di mio compania lui 68 e prende la cardioaspirina e prostatite soffrire dopo lestate dopo 12 prostatite soffrire dopo lestate lo perso volevo sapere prostatite soffrire dopo lestate è colpa delle medicine grazie.

Il cardiologo mi ha detto che la pressione va bene, ma a me la minima prostatite soffrire dopo lestate 90 mi sembra un po' alta. Mia madre 67 anni dopo cardioversione elettrica per l'insorgere di una fibrillazione atriale nel novembre e successivo ripristino del ritmo,ha eseguito la profilassi antitrobotica con clexane alla dose di ui per un mese.

Successivamente è stato dato lo xarelto da 15 mg. Assume quindi xarelto più cardioaspirina da mg perché portatrice di stent medicato per ima avuto nel La domanda è:è possibile una leggera piastrinopenia con plt amila che si è instaurata già da dopo la somministrazione dell eparina?

Pur sapendo dato che sono un infermiere che i nuovi nao nn danno piastrinopenia, ho depensato che magari l associazione con cardioaspirina potesse darla. Grazie per la disponibilità. Buon lavoro! Antonella ha chiesto:. Gentile Prof. Si, a volte la fibrillazione atriale puo' causare sincope, soprattutto all'esordio o all'interruzione dell'aritmia.

Italo ha chiesto:. Sa i motivi per i quali non si trova più il rytmonorm da e non si trova neppure il generico con questa posologia? Grazie Zuolo. Va bene il verapamil Isoptin o anche altri antiaritmici, come flecainide o amiodarone. L'alternativa è l'ablazione transcatetere. Buongiorno Professore, innanzitutto la ringrazio per tutte le sue risposte.

Lei pure, come tutti i medici, pensa che di ipertensione primaria non si guarisce? Noi ipertesi,nonostante farmaci, e uno stile di vita il piu possibile corretto siamo costretti a prostatite soffrire dopo lestate per tutta la vita l'ipertensione e andando avanti con l'età diventa quasi un problema o prostatite soffrire dopo lestate un suo pensiero che si discosta da quanto sopra?

Raramente l'ipertensione primaria "guarisce", è quello che ci dicono i dati della letteratura e l'esperienza quotidiana. Antonio Raviele, sono molto preoccupata per papà che da qualche giorno non vuole più prendere i farmaci prescritti da un Suo illustre collega per fibrillazione atriale. Papà porta pace-maker da 3 anni per evitare, credo le crisi sincopali che spesso lo hanno visto ricoverato in H.

Cosa posso dirgli che la sospensione, come gli è già stato detto dal suo illustre collega che è gravissima la sospensione dei predetti farmaci? La ringrazio per la Sua professionale disponibilità e, se lo ritiene utile, vorrei prostatite soffrire dopo lestate da Lei per un consulto.

Distinti saluti. So che non è un compito facile, ma ci provi. Prima domanda: essendo la tachicardia sinusale ,non sarebbe piu' corretto usare un betabloccante es. Seconda domanda : quanti caffe' decaffeinati si possono assumere al giorno? Terza domanda : si puo' bere prostatite soffrire dopo lestate lattina di birra al giorno o un bicchiere di vino al giorno?

Se sibianco o rosso? La ringrazio per le cortesi risposte e la ossequio. Circa la prima osservazione concordo, meglio il betabloccante.

Birra o vino si, bianco o rosso non fa differenza. SONIA ha chiesto:. Maruzzella ha chiesto:. Buongiorno dott. La ringrazio anticipatamente. Alla prima domanda la risposta è no. Alla seconda domanda la risposta è in presenza di cardiopatie o di anomalie elettriche come la presenza di doppia via nodale, via accessoria anomala atrio-ventricolare e molte prostatite soffrire dopo lestate condizioni cliniche.

Gentile dott. Grazie per la Sua attenzione, resto in attesa della Sua risposta. Gerry ha chiesto:. Questi eventi l' ho sempre avuti nella mia vita fin da adolescente.

Poiché l'ultima vistica cardiologica l'ho fatta circa due anni fa con eco ed ecg nella norma, è possibile che la situazione sia cambiata o che è tutto frutto dell'ansia? Fabrizio ha chiesto:. Salve Professore,una domanda sull'assunzione del Multaq. Volevo sapere se per quel giorno posso saltare l'assunzione del farmaco, per evitare problemi allo stomaco.

Puo' farlo ma corre il rischio di una recidiva di fibrillazione atriale. Karima ha chiesto:. Aritmie minacciose per la vita si presentano con cardiopatie e canalopatie sottostanti?

Egregio dottore, mio padre sta assumendo xarelto 20 mg. Ha avuto la fibrillazione prostatite soffrire dopo lestate per due volte, risolte con successo attraverso la cardioversione. E' un soggetto bradicardico e al mattino non riesce a non dormire, accusa una forte stanchezza. Cosa mi consiglia? La ringrazio molto per l'aiuto che vorrà offrirmi. Grazie Professore per la risposta di ieri,mi sento prostatite soffrire dopo lestate tranquilla,e riguardo al fatto secondo me molto positivo,di cambiare antiaritmico per dimnuire questi episodi cronici prostatite soffrire dopo lestate TSVP ultimi no mi potrebbe suggerire lei un farmaco più efficace,ho l'impressione anch'io che inderal mi faccia meno effetto,comunque non mi dava controindicazioni,mille grazie,saluti.

Potrei suggerirle la flecainide, ma deve decidere il suo medico curante. Raviele,non ho un cardiologo di fiducia. Non ho capito qual'e' la domanda. In ogni caso lei soffre di Prostatite soffrire dopo lestate con episodi sporadici e brevi in un soggetto con cuore per il resto sano.

Non mi sembra una situazione preoccupante. Per ridurre ulteriormente il numero degli episodi puo' provare a cambiare farmaco antiaritmico. Se invece vuole risolvere definitivamente il problema puo' pensare all'ablazione transcatetere. Chicco ha chiesto:. Ho avuto un ischemia l'estate scorsa e a tutt'oggi prendo queste medicine: Irbesartan 12,5 mg, Xarelto 15 mg. Volevo sapere se tra loro ci sono delle interazioni che possano fare più male che bene.

Interazioni ci possono essere sempre, ma perche' si pone il problema se non ha disturbi? Salve professore mi chiamo Fabrizio ho 44 anni, le espongo sinteticamente il mio caso. Nel sottoposto ad ablazione TC-RF di flutter atriale, successivamente episodi di fibbrillazione atriale recidivanti nonostante adeguata profilassi antiaritmica con flecainide.

Nel sottoposto ad ablazione TCRF di fibbrillazione atriale. Terapia consigliata flecainide. Successivamente nel luglio si evince che è affetto da tachicardia atriale persistente, nel settembre sottoposto a ablazione TC-RF di fibbrilazione atriale e tachicardia atriale mediante lesione circonferenziale delle vene polmonari ed ablazione TC-RF di tachicardia atriale destra ad origine sulla parete laterale dell'atrio destro. Nel episodio di cardiopalmo e dolore toracico gravativo, per cui si e recato in Prostatite soffrire dopo lestate, dove veniva riscontrato fluter atriale, enzimi di miocardiocitolisi negativi, ecocardiogramma nella norma.

PAPs 30 mmHg. Attualmente sono in terapia con dronedarone sostituto della flecainide e del cordarone che mi dava problemi alla vista. Ho iniziato la terapia 2 anni fa quasi, ricordo che nel giro di tre giorni che lo assumevo sono rientrato con battito sinusale, la terapia va meglio che con la flecainide, ho qualche eppisodio breve a prostatite soffrire dopo lestate un po lungo, sopratutto dopo i pasti, la settimana scorsa sentivo molte extrasistole fastidiose, spero non pericolose, adesso sto bene.

Volevo un suo parere, cosa posso fare, sono giovane e vorrei arrivare molto in la con gli anni, continuo con il dronedarone? Per quanto riguarda lo sport, posso praticarlo normalmente? Grazie per la sua attenzione. Non mi sembra che abbia molte alternative al dronedarone e quindi continuerei a prenderlo. Se per 2 anni non ha avuto importanti effetti collaterali con questo farmaco, e' poco probabile che li avra' prostatite soffrire dopo lestate futuro.

La riflessologia plantare puo' farla. Paola citrullona ha chiesto:. Ma il dolore oersiste ugualmente Non e' un argomento di mia competenza e non so risponderle.